Featured Article

Convegno del 17 Settembre 2016

Lo staff di Giustizia Notarile è lieto di comunicare che il prossimo 17 settembre 2016 (sabato), dalle ore 9.00, l’avv. Jacopo Vavalli interverrà al Convegno, che si terrà presso l’Hotel Esplanade di Pescara, dal titolo “La Torre di Babele – Riflessioni in tema di deontologia”. L’intervento verterà sul c.d. dovere di consiglio del notaio, naturalmente con specifico riferimento… Read More »

Novità: il notaio destituito ‘di diritto’, un deprecabile ritorno alle origini.

La legge di stabilità 2016 (l. 28 dicembre 2015, n. 208) contiene, ai commi 139 e 140 dell’unico articolo, importanti modifiche alla legge notarile, entrate in vigore dal 1° gennaio 2016. Alcune di queste modifiche, che nel presente articolo non verranno trattate, hanno introdotto novità all’interno degli artt. 19 (in tema di nuova contribuzione obbligatoria a carico dei… Read More »

La ‘scure’ dell’art. 28 legge notarile sulle rettifiche contrarie all’art. 59 bis della stessa legge.

L’art. 1, comma 1, l d.Lgs. 2 luglio 2010 n. 110, come certamente noto, ha inserito all’interno della legge notarile l’art. 59 bis (in vigore dal 3 agosto 2010), che così dispone: «Il notaio ha facoltà di rettificare, fatti salvi i diritti dei terzi, un atto pubblico o una scrittura privata autenticata, contenente errori od omissioni materiali relativi… Read More »

L’art. 147 (comma 1, lettera a) legge notarile: un potente strumento di incolpazione che non fa dormire sonni tranquilli ai notai.

Di recente ho avuto modo di assistere ad un convegno sul nuovo Codice Deontologico Forense e sono rimasto molto colpito da un frammento della esposizione di uno dei relatori, il Presidente di un ordine degli avvocati di un importante comune del sud Italia. In tale intervento, si parlava del principio di tipizzazione degli illeciti deontologici introdotto dall’art. 3,… Read More »

Cosa dice la giurisprudenza notarile? Il caso del notaio ‘litigioso’ (I)

In un blog di approfondimento settoriale come questo, non potevano mancare articoli dedicati alle decisioni maggiormente rilevanti, interessanti, e perché no, curiose, in materia disciplinare notarile. Tali articoli verranno pubblicati, con cadenza periodica, nella sezione “cosa dice la giurisprudenza notarile?”. Nella sezione sopra indicata, ci si occuperà di esaminare, non solo le decisioni delle Commissioni Amministrative Regionali di… Read More »

A proposito di attenuanti. In claris non fit interpretatio.

L’art. 144, comma 1, legge 16 febbraio 1913, n. 89 (legge notarile) stabilisce che «se nel fatto addebitato al notaio ricorrono circostanze attenuanti ovvero quando il notaio, dopo aver commesso l’infrazione, si è adoperato per eliminare le conseguenze dannose della violazione o ha riparato interamente il danno prodotto, la sanzione pecuniaria è diminuita di un sesto e sono… Read More »

Le fatture erronee e comunque non analitiche. Un problema di concorrenza?

L’illecito di cui all’art. 14, comma 1, lettera a), Codice deontologico (Sezione I, Capo III) punisce i notai che omettono di specificare e di documentare, o lo fanno in maniera erronea, le varie voci che costituiscono la fattura da emettere in favore del proprio cliente. Una simile condotta, secondo il citato art. 14, configura una fattispecie di illecita… Read More »